Organizza un evento

Prenota lo spazio più esclusivo di Torino.

Piano35

Eventi e notizie

Credits Immagini: Alessandra Tinozzi, Andrea Cappello, Enrico Cano e Davide Barasa. Privacy Press
Intesa Sanpaolo Highline S.r.l. Corso Inghilterra 3 10138 Torino - Iscrizione Registro delle Imprese di Torino 11412220011 CF/P.IVA 11412220011 capitale sociale interamente versato 500.000,00 euro, REA 1211290, socio unico Intesa Sanpaolo Spa

Fruttero & Lucentini, basta il nome.

21 e 28 marzo, 4 aprile 2018, ore 21.00

Nell’auditorium del grattacielo tornano a riecheggiare i testi più rappresentativi del panorama letterario del nostro Paese, interpretati da artisti italiani; un percorso di eventi in cui cultura e letteratura uniscono le forze per trasformare il grattacielo di Torino in un hub di dialogo e confronto, aperto alla città con i suoi spazi suggestivi e innovativi.

 

Dopo la trilogia dedicata a Natalia Ginzburg nel 2016 e a Primo Levi nel 2017, un nuovo ciclo di letture che ha per protagonisti Fruttero & Lucentini e realizzate appositamente da Intesa Sanpaolo.
Il binomio Fruttero & Lucentini, spesso abbreviato in F&L, indica il sodalizio artistico di due artigiani torinesi, due soci, due complici in grande scrittura. Per oltre quarant’anni la bottega F&L ha centrato un obiettivo più unico che raro, che i romanzi più ambiziosi e complessi del loro tempo fossero anche i più memorabili, i più godibili e i più divertenti.

 

Tre interpreti del nostro teatro – Giuseppe Cederna, Gabriele Lavia e Licia Maglietta – leggono le loro pagine, scelte e commentate da Domenico Scarpa.

 

Mercoledì 21 marzo ore 21
Giuseppe Cederna legge Fruttero & Lucentini: La prevalenza del cretino.
Introduce Domenico Scarpa
Un’espressione ormai entrata nel linguaggio quotidiano a rappresentare un fenomeno che perturba il costume, la politica, l’antropologia contemporanea.

 

Mercoledì 28 marzo ore 21
Gabriele Lavia legge Fruttero & Lucentini: I ferri del mestiere.
Introduce Domenico Scarpa
Il racconto di mezzo secolo di attività, vissuto penna-a-penna, a cimentarsi con maestria nei più disparati generi letterari.

 

Mercoledì 4 aprile ore 21
Licia Maglietta legge Fruttero & Lucentini: La donna della domenica.
Introduce Domenico Scarpa
Una Torino romanzesca, un poliziesco all’italiana, un’opera che inaugura una storia di grandi successi.

 

 

La partecipazione all’evento è gratuita con prenotazione obbligatoria, disponibile su questo sito – sezione Eventi e News –sino ad esaurimento posti con la seguente cadenza settimanale:

 

  • da mercoledì 14 marzo prenotazioni solo per la prima serata del 21 marzo
  • da giovedì 22 marzo prenotazioni solo per la seconda serata del 28 marzo
  • da giovedì 29 marzo prenotazioni per la terza serata del 4 aprile