Organizza un evento

Prenota lo spazio più esclusivo di Torino.

Piano35

Eventi e notizie

Credits Immagini: Alessandra Tinozzi, Andrea Cappello, Enrico Cano e Davide Barasa. Privacy Press
Intesa Sanpaolo Highline S.r.l. Corso Inghilterra 3 10138 Torino - Iscrizione Registro delle Imprese di Torino 11412220011 CF/P.IVA 11412220011 capitale sociale interamente versato 500.000,00 euro, REA 1211290, socio unico Intesa Sanpaolo Spa

Trent’anni dopo. Primo Levi e le sue storie.

1-9-16 marzo 2017, ore 21.00

Trent’anni – l’arco di una generazione – sono trascorsi da quando Primo Levi è mancato a Torino, la città dov’era nato. Trent’anni durante i quali si è affermato come il testimone di Auschwitz per eccellenza. Trent’anni durante i quali è stato riconosciuto come narratore, uomo di scienza, pensatore di rango internazionale.

Tre attori italiani – Gioele Dix, Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni – interpretano i suoi testi, scelti e commentati da Marco Belpoliti e Domenico Scarpa.

 

mercoledì 1 marzo ore 21

Gioele Dix legge Primo Levi: Auschwitz

Introducono Marco Belpoliti e Domenico Scarpa

Il Lager: il viaggio di deportazione, l’anno di prigionia, il lungo ritorno a Torino attraverso un’Europa sconvolta dalla guerra.

 

giovedì 9 marzo ore 21

Sonia Bergamasco legge Primo Levi: invenzioni

Introduce Marco Belpoliti

Le Invenzioni di Levi come narratore di talento: i suoi racconti ispirati a una peculiare fantascienza o fanta-biologia o fanta-tecnologia, le sue poesie dal linguaggio ricco e arguto.

 

giovedì 16 marzo ore 21

Fabrizio Gifuni legge Primo Levi: mestieri

Introduce Domenico Scarpa

Levi e la passione per il proprio mestiere di chimico e per l’avventura del lavoro.

 

Nell’attesa di ospitarvi nuovamente al più presto, ringraziamo il pubblico e gli attori per la strepitosa partecipazione.

 

Gioele Dix

Legge "Auschwitz" - mercoledì 1 marzo

Sonia Bergamasco

Legge "Invenzioni" - giovedì 9 marzo

Fabrizio Gifuni

Legge "mestieri" - giovedì 16 marzo